Tradurre la letteratura: qualche curiosità (3)

 Categoria: Traduzione letteraria

<Seconda parte di questo articolo

Spaghetti al dente
Al momento, un modo di riassunto, è una traduzione che non è mai stata tradotta in lingua d’arrivo, che rispecchiano lo stile e il carattere dello scrittore originale e, allo stesso tempo, adattare quegli elementi culturali che rendonobbero più difficile l’esperienza di lettura.
Tuttavia, in fin dei conti, vi è sempre un grado di soggettività. Alfred Birnbaum, professore inglese, ha tradotto le prime opere del giapponese Haruki Murakami. Il primo passo di L’uccello che girava le viti del mondo (1997) fu redatto così:

I’m in the kitchen cooking spaghetti when the woman calls. Another moment until the spaghetti is done; there I am, whistling the prelude to Rossini’s La Gazza Ladra along with the FM radio. Perfect spaghetti-cooking music. “I hear the telephone ring but tell myself, Ignore it. Let the spaghetti finish cooking. It’s almost done, and besides, Claudio Abbado and the London Symphony Orchestra are coming to a crescendo.

Quando la fama di Murakami accrebbe, Jay Rubin fu scelto come suo traduttore ufficiale. Lo stesso passo diventò così:

When the phone rang I was in the kitchen, boiling a potful of spaghetti and whistling along with an FM broadcast of the overture to Rossini’s The Thieving Magpie, which has to be the perfect music for cooking pasta. “I wanted to ignore the phone, not only because the spaghetti was nearly done, but because Claudio Abbado was bringing the London Symphony to its musical climax.

Lo stile di Rubin è più elegante e di facile lettura. Tuttavia, molti dei primi adepti di Murakami in lingua inglese si erano ormai abituati allo stile più brusco e diretto di Birnbaum e lo consideravano l’autentica voce dello scrittore giapponese. E la “controversia” è tutt’oggi accesa. Sembra che, come in tanti altri aspetti della vita, non si possa accontentare tutti.

Quarta parte di questo articolo >

Fonte: Articolo pubblicato il 10 ottobre 2012 sul blog En la luna de Babel

Traduzione a cura di:
Rocco Marco Misino
Traduttore ES-EN> IT
Foggia