Il quotidiano del traduttore letterario

 Categoria: Traduzione letteraria

L’antologia “Relazioni su esperienze maturate” di Germanopolis si rivolge a tutti coloro che desiderano lavorare a livello professionale nel settore linguistico. Nell’ambito di questa raccolta, esperti in lingue relazionano sulle proprie esperienze e sulle specificità della propria professione. Lo scopo è di offrire ai futuri interpreti e traduttori uno sguardo sull’aspetto pratico, preparandoli così al meglio per il futuro professionale.

Tradurre letteratura significa: amore per la stessa e amore per le lingue, percepire un’opera letteraria  in una lingua straniera che si ama e si conosce al meglio, e decostruire l’opera in un’altra lingua, muoversi in uno spazio intermedio non descrivibile fino a ricostruirla nella propria amata lingua madre, di cui occorre innanzitutto essere padroni” (Hinrich Schmidt-Henkel).

Relazione su esperienze maturate
L’espressione letteratura mondiale è per molti oggi qualcosa di scontato, ma potrebbe esistere  questa opinione senza il traduttore letterario? Goethe, Hugo, Shakespeare, per citare solo alcuni grandi nomi della letteratura mondiale, sarebbero probabilmente accessibili solo ad una élite di linguisti. Oggi circa la metà di tutte le nuove pubblicazioni di letteratura di intrattenimento  presenti sul mercato tedesco è costituita da  traduzioni. Nonostante ciò il traduttore letterario, questo artista nel mondo dei traduttori, passa purtroppo  troppo spesso inosservato. Ma chi è allora  questo lavoratore nell’ombra, questo orafo delle parole, che spesso viene sottopagato? Hinrich Schmidt-Henkel, traduttore di autori prestigiosi, quali L.-F. Céline, Jean Echenoz, Hervé Guibert, Albert Camus, Jon Fosse, Erik Fosnes Hansen, Henrik Ibsen, Stefano Benni, Pier Vittorio Tondelli , nella sua esposizione ci fa prendere confidenza con il profilo professionale del traduttore letterario.

Seconda parte di questo articolo >

Fonte: Articolo pubblicato il 17 febbraio 2010 sul sito Linguapolis

Traduzione a cura di:
Paola Boano
Traduttrice freelance DE-> IT   IT-> DE
Diplomata al “Goethe Institut” di Torino
Ivrea (TO)