L’evoluzione dei (miei) CAT tool (2)

 Categoria: Strumenti di traduzione

< Prima parte di questo articolo

Secondo Cat Tool
Il mio secondo CAT tool è stato CafeTran Espresso. Da bravo italiano, mi è bastato il nome per aver voglia di provarlo. Due anni fa costava 80€ e includeva aggiornamenti gratuiti per un anno e due licenze (ciò significa che si può scaricare e usare su due computer). Ora, sul loro sito, che tra l’altro è stato completamente riprogettato, si legge invece che costa 80€ annui o 200€ per una licenza perpetua. Tutto ciò mi fa pensare che questo CAT tool stia avendo grande successo, e ammetto che ne ero abbastanza soddisfatto. Ricordo che avevo notato sin da subito che l’interfaccia utente era più semplice di quella offerta da OmegaT e che aveva l’aria più professionale. A questo punto della mia carriera avevo già trovato il mio primo cliente e stavo creando e usando molte banche dati terminologiche e anche molte memorie di traduzione. Dimenticavo, il loro servizio clienti è eccezionale!

Terzo Cat Tool
Ero un felice utilizzatore di CafeTran Espresso quando scoprii Swordfish (320$ US) e lo comprai, soprattutto perché volevo approfittare dello sconto del 60% (!!!) offerto agli studenti prima di terminare il mio ultimo anno di università. Credo di aver scoperto Swordfish perché a scuola iniziai a imparare come effettuare l’allineamento di documenti e come estrarre termini, e volevo avere un programma che offrisse queste funzioni. Infatti, tra gli altri programmi offerti, su maxprograms.com si possono trovare Swordfish, che include dei plug-in molto utili (come Anchovy per l’estrazione di termini), e Stingray (100$ US – 60% per gli studenti), che è un programma di allineamento. Li comprai entrambi e iniziai a usarli tutti i giorni. Non ricordo aver riscontrato problemi particolari e continuavo a usare banche dati terminologiche e memorie di traduzione.

Quarto Cat Tool
Scaricai Wordfast Pro esclusivamente perché un’agenzia con la quale collaboro richiede l’uso di questo CAT tool. Quando scaricai e iniziai a utilizzare questo CAT tool ero a mio agio con questi tipi di programmi. Vi accorgerete che dopotutto non sono molto diversi l’uno dall’altro, se non forse per il fatto che l’interfaccia utente si presenta in colori diversi. Perciò non ho molte opinioni su Wordfast, direi solo che una licenza “con la data di scadenza” non mi incoraggia all’acquisto: Wordfast offre una licenza di tre anni al costo di 400€ e il 50% di sconto su ogni rinnovo successivo. La buona notizia è che si può scaricare e utilizzare gratuitamente, ma alcune funzioni sono limitate (ciò non mi ha mai impedito di lavorare su un progetto di traduzione).

Terza parte di questo articolo >

Autore dell’articolo:
Enrico Antonio Mion
Traduttore EN/FR > IT
Specializzazione: ciclismo, e-commerce
Marseille (Francia)