Glossari e risorse utili per traduttori

 Categoria: Strumenti di traduzione

Nella vasta scelta di glossari e terminologie utilizzati nel settore delle traduzioni non possono mancare anche i veri e propri supporti cartacei costituti da dizionari monolingue, dizionari della lingua italiana (pressoché indispensabile l’ottima conoscenza della lingua madre), dizionari bilingue, un buon vocabolario nomenclatore che vi aiuta a spiegare dettagliatamente e a scegliere le parole utilizzate nel contesto che state traducendo, senza tralasciare quelli visuali e le enciclopedie illustrate che agevolano la ricerca del termine grazie a schede corredate da ottime immagini tra i quali segnalo il Visual Dictionary in 5 languages della Dorling Kindersley Book e quello di Jean-Claude Corbeil.
Si può inoltre attingere a una più vasta scelta sia di dizionari sia di link ipertestuali da dove possiamo reperire le voci, i glossari più specialistici per esempio nei vari settori dell’industria, agricoltura, animali, natura, arte, economia e finanza, legale, organizzazioni governative ed europee, musica, sport, scienze, viaggi, turismo e trasporti.

Encyclo.co.uk, il portale britannico per eccellenza, vi conduce in un ambiente ricco di collegamenti ipertestuali dove c’e’ l’imbarazzo della scelta: da Encyclo si può passare direttamente ad altre fonti come multi dizionari e sottoclassi che comprendono gli acronimi di Istituti di Medicina o quelli del settore informatico, perfino una ricca enciclopedia che parla della gravidanza e della salute della donna, da non tralasciare il dizionario di biologia cellulare dell’Università di Glasgow.
Tra i dizionari bilingui opterei per un buon Il Ragazzini degno di nota da anni, tra i migliori sul mercato in versione bilingue ma anche tecnico commerciale e tra i migliori link da cliccare One Look un ottimo dizionario online per ricerche terminologiche e settoriali a scopo traduttivo e famigliare. Per la nostra lingua opterei per un Picchi e un Devoto Oli, senza tralasciare uno Zingarelli.
Un altro buon dizionario cartaceo che dovrebbe essere alla mano di ogni traduttore è il noto Roget’s Thesaurus dove si attinge ad una miriade di sinonimi dei termini inglesi. Non meno noto è il dizionario dell’editore Penguin e Wow della Zanichelli, che consiglio per le frasi idiomatiche e gergali ad ogni lettore di lingua inglese.

Non resta che la scelta per fare un buon lavoro e prepararsi a diventare i più qualificati traduttori. Buon lavoro!

Autore dell’articolo:
Federico Moncini
Traduttore EN-FR-ES>IT
Borgo a Buggiano (PT)