Articoli sulla traduzione audiovisiva

 Categoria: Strumenti di traduzione

Verso la fine del 2011, la PUC (nota università di Rio de Janeiro ndt) ha pubblicato uno speciale sulla traduzione audiovisiva nel numero 11 di Tradução em revista (“Traduzione in rivista”).
La rivista annovera numerosi articoli sulla tecnologia, sulla sottotitolazione, sul doppiaggio, sulla traduzione di file audio, ecc.
Io ritengo imprescindibile, per chi è interessato all’argomento (anche fosse un semplice “spettatore con opinione”), l’articolo di Sabrina Martinez, “Tecnologia digitale, accessibilità e nuovi mercati per il traduttore audiovisivo”.
La Martinez mostra un panorama dell’evoluzione tecnologica e delle trasformazioni della traduzione audiovisiva in Brasile, arrivando ai riflessi della nuova legge sull’accessibilità e alla recente polemica sulla sempre maggior preferenza per il doppiaggio nella TV via cavo.
Ho intenzione di utilizzare questo articolo nei miei corsi, e ritengo che qualsiasi persona dovrebbe leggerne il testo per discutere questi argomenti con maggior cognizione di causa, disponendo di informazioni trasmesse da chi lavora e studia traduzione audiovisiva da molti anni.

Approfondiamo questo argomento: molti studenti di corsi di traduzione mi richiedono continuamente per il completamento di corsi e monografie di dar loro indicazioni sulla bibliografia esistente in materia di traduzione audiovisiva. A volte rimango stupita quando mi dicono che non hanno materiale su cui studiare, considerando che per studiare tutto quello che c’è in giro oggigiorno bisognerebbe trascorrere una vita intera a studiare – io credo che la difficoltà stia solamente nel selezionare il materiale più adatto.

Detto questo, elenco qui di seguito alcune risorse e, col tempo, ho intenzione di integrare la lista.
Il giornale Cadernos de tradução (“Quaderni di traduzione”) pubblicato dall’Università Federale di Santa Catarina, e la rivista Tradução & comunicação (“Traduzione e comunicazione”) di Anhanguera (ex-Unibero), non hanno pubblicato (che io sappia) un numero speciale sulla traduzione audiovisiva, ma quasi sempre compare qualche articolo sul tema in ogni numero. Occorre cercare un po’, ma è proprio in questo che consiste il lavoro del ricercatore. 

Fonte: “Artigos sobre tradução audiovisual” di Carolina Alfaro de Carvalho, pubblicato l’11 febbraio 2012 sul blog “A Arte da Tradução”

Traduzione a cura di:
Francesca Manzione
Udine