L’importanza della traduzione nel commercio

 Categoria: Servizi di traduzione

Nell’articolo di ieri e in quello precedente abbiamo parlato dell’importanza della traduzione nel commercio e delle fasi che un’impresa di solito percorre per giungere alla positiva conclusione di un affare.
Nel caso le parti raggiungano un accordo, la trattativa termina con l’acquisto del prodotto o del servizio da parte del cliente.
Anche in quest’ultima fase, avvalersi dei servizi di traduzione di un’agenzia è fondamentale. Occorre predisporre imballaggi, etichette, confezioni in lingua straniera e, in certi casi, anche manuali d’uso o libretti d’istruzioni. Inoltre, anche dopo la consegna dei prodotti è necessario mantenere aperto il canale comunicativo.

Per tradurre documenti di questo tipo, ci sembrerebbe indispensabile rivolgersi a dei traduttori qualificati ma la tendenza seguita dalle imprese negli ultimi anni è stata invece quella di assumere personale interno con conoscenze linguistiche di base.
Se da un lato questa scelta comporta sicuramente maggiori benefici in termini di flessibilità e disponibilità (le comunicazioni sono più rapide e dirette), dall’altro comporta il rischio che le competenze del personale selezionato non siano sufficienti a garantire l’adeguatezza delle informazioni trasmesse e ricevute.
Per tradurre efficacemente un testo, l’abbiamo detto mille volte, non basta avere una discreta padronanza di una lingua straniera, occorre avere conoscenze che vadano al di là dell’aspetto puramente linguistico; conoscenze che solo un traduttore professionista può avere.

Inoltre, da un punto di vista prettamente economico, la creazione di un ufficio commerciale interno, è sicuramente una scelta vantaggiosa per imprese di una certa dimensione che abbiano già creato solidi legami con clienti stranieri e abbiano con loro rapporti quotidiani, ma le imprese che si affacciano per la prima volta sui mercati esteri hanno sicuramente più convenienza nell’usufruire di un servizio saltuario e ritagliato su misura.
Assumendo personale fisso, infatti, il rischio è quello di pagare mensilmente stipendi senza avere un ritorno economico. Avvalendosi di un’agenzia di traduzioni, i clienti pagano solo per i servizi effettivamente prestati, chiudendo i rapporti qualora i risultati non siano quelli sperati.