L’apprendimento di una lingua

 Categoria: Le lingue

In una società sempre più multiculturale, le competenze linguistiche e le conoscenze interculturali sono degli elementi essenziali che ciascun cittadino del mondo deve possedere. L’apprendimento di un’altra lingua non solo rafforza il cervello permettendogli di lavorare più efficacemente, ma permette anche di acquisire una consapevolezza e una flessibilità mentale che consolidano le abilità intellettuali.  L’apprendimento di un’altra lingua è una risorsa che può giovare a tutti e che noi possiamo offrire ai nostri figli affinché imparino a vivere e a lavorare con successo in quanto accorti cittadini sul piano linguistico e culturale.

John Ralston Saul, che fa la promozione dell’apprendimento del francese da parte degli alunni del Canada, si serve dell’immagine di un corridoio per mostrare questo punto di vista. Afferma che per le persone monolingue, il corridoio offre delle porte su un solo lato, mentre per le persone che parlano due lingue, ci sono delle porte sui due lati del corridoio. Padroneggiando due lingue, si ha accesso a due modi di pensiero, a due maniere di percepire il mondo e a due maniere di esprimere delle idee. Gli alunni possono così vedere le cose in maniera diversa, gettare uno sguardo nuovo sulla vita. Possono immaginare facilmente che esistono altre lingue, che ci sono altre maniere di vedere il mondo e che ci sono altri modi di interagire con il mondo. Gli alunni possono prendere consapevolezza in questo modo della propria identità culturale e aprirsi ad altre lingue e ad altre culture.

L’identità e la considerazione personale degli alunni migliorano mano a mano che si trasformano in cittadini orgogliosi e impegnati. Questo valore aggiunto è complesso, ma gioca un ruolo determinante nella vita.
Tuttavia l’apprendimento di una lingua non avviene senza insidie; il procedimento è complesso, ma fruttuoso. Affinché i giovani abbiano a cuore l’apprendimento di una lingua, è importante che sentano una connessione personale con la lingua e che constatino che la lingua ha un legame attinente alla loro vita. A tale scopo, gli alunni devono prendere coscienza della loro scelta di parlare e vivere utilizzando due o più lingue. Questa esperienza di apprendimento linguistico deve essere confermata e incoraggiata dalla loro famiglia, dai loro compagni e dalla collettività.

Seconda parte di questo articolo >

Fonte: Articolo di Florence Girouard e Sandra Drzystek pubblicato nel maggio 2012 sul Volume 10.2 di Éducation Manitoba